Dubai

Cosa fare a Dubai? In meno di 40 anni, Dubai si è trasformata da piccolo villagio di pescatori ad una delle potende economiche mondiali pari a Tokyo o New York. In questa città tutto è possibile!! Cosa fare?

Ecco cosa non perdersi a Dubai

Burj Khalifa

Il Burj Khalifa, è stato inaugurato nel 2010, ed è il grattacielo più alto del mondo e al contempo la struttura artificiale più alta al mondo grazie ai suoi 829 metri di altezza.

Burj-Khalifa

Palm Jumeirah

E’ un’isola artificiale a forma di palma, creata sfruttando la tecnica della reclamazione del terreno dal mare. Ovviamente non si può non andare a vedere l’hotel Atlantis costruito sulla cima raggiungibile ccon un giro sulla Dubai Monorail, vicino all’hotel vi è un parco acquatico l’Aquaventure.

Palm.Jumeirah

Dubai Marina

Dubai Marina è un quartiere di Dubai tra i più apprezzati dai turisti. Il motivo è presto detto: è una vera e propria città nella città affacciata direttamente sulle calde acque del Golfo Persico, vi si trova una spiaggia pulita, attrezzata e dotata di tutti i comfort, un lungomare pedonale adornato da palme molto piacevole con negozi, boutique e ristoranti ed è circondata da grattacieli moderni e dalle forme più azzardate.

Dubai-Marina

Ma c’è anche la Dubai classica, quella del souk delle spezie, quella del Creek, il vecchio fiume che una volta era l’anima della città e che oggi si attraversa ancora a bordo delle Abra, le classiche imbarcazioni del luogo.

Una mescolanza di culture unica al mondo, dove le tradizioni si fondono con il presente, dove l’impossibile diventa possibile. Benvenuti a Dubai, benvenuti nel futuro.