Le cinque cose da vedere a Lisbona

Lisbona, capitale del Portogallo è una città bellissima e ricca di fascino. Si sviluppa su 7 colli ed è proprio questa la sua particolarità, infatti troverete una città con tantissime scalinate, discese vertiginose, ripidi vicoli e dei punti panoramici che vi lasciarano senza parole.
Ecco le 5 cose da non perdere assolutamente!
1. Baixa
Il quartiere Baixa di Lisbona è considerato la zona centrale di Lisbona. Il quartiere si allunga dalle rive del fiume Tagus su fino all’Avenida da Liberdade ed è situato tra le due colline dei quartieri Alfama e Chiado.
Non perdetevi la  Praça do Comércio, una delle piazze più belle d’Europa, la cosa che più mi ha affascinato è stata la sua imponenza, ed i suoi eleganti edifici.
praca-do-comercio-lisbona
Il Rossio, o Praça de D. Pedro IV, è una delle piazze più vivaci di Lisbona ed è il luogo ideale per una pausa relax, si può bere un caffè o un the, o semplicemnte starsene seduti a guardare i palazzi o la gente che cammina.
Rossio - lisbona
Tappa obbligatoria se siete a Lisbona è sicuramente al bar Ginjinha e bere  un bicchierino del liquore alla ciliegia che si chiama Ginja. La Ginjinha è qualcosa di unico. Evitate le ore di punta e arrivate prima delle 10. Lo so, a non tutti piacciono i liquori, anche io non sono un’amante, però credetemi va assolutamente provato!
a-ginjinha-lisbon-portugal
2. Castello di São Jorge
Il Castello di São Jorge è uno dei luoghi più affascinanti della città. Adagiato sulla collina più alta di Lisbona, domani tutto il centro di Lisbona, il fiume tago e il particolare quartiere dell’Alfama. E’ un luogo panoramico, per gli amanti delle foto e non, senza dubbio merita una “panoramica”.
Castello di São Jorge
 3. Alfama
Se si vuole vedere la vera ed autentica Lisbona, una tappa sicuramente è qui. Alfama si sviluppa alle spalle del Castello de São Jorge, ed è il quartiere più pittoresco e variopinto di tutta la città. Per viverlo al meglio consiglio di fare una passeggiata, così si scopriranno gli angoli più nascosti, e suggestivi. Non esitate di entrare anche nei negozietti tipici, dove potrete assaporare la gente del posto.
alfama-lisbona
4. Torre di Bélem
 Dichiarata patrimonio dell’Unesco è il simbolo di Lisbona. Al suo interno non vi sono sale decorante, ma sono tutte sale “funzionale”, basti pensare che è stata costruita per scopi militari.
Questa è la vecchia torre di controllo, ed è di una bellezza straordianria.
portugal-1138649_1920
4. Tram 28
Il tram 28, è forse una delle attrazioni più famose di Lisbona, è il mezzo più affascinante e divertente per spostarsi nella capitale, e la cosa caratteristica è che non è un trenino turistico! Quindi potrete vivere la città come una persone che vive li! Itinarario che percorrerà più o meno tutte le tappe che vi ho descritto, andrete a vedere i meandri della città, e tutti i suoi quartieri al costo di un semplice biglietto dell’autobus.

Tram-28-

 

Città bellissima e piena di vita e colori, fattibile anche per chi ha solo un week end a disposizione!