Specialità da mangiare in Jamaica

Ovviamente quando si va in un posto nuovo è bene provare le specialità da mangiare in Jamaica.

Siamo sicuri che non lascierà delusi nessuno.

La cucina qui è un mix di differenti influenze: ci sono tratti della cucina precolombiana, si notano i richiami con quella africana, ma anche la gastronomia francese, inglese, indonesiana, spagnola e indù hanno avuto un ruolo nella creazione della cucina giamaicana. Grande spazio hanno i frutti tipici del posto, come avocado, mango, ackee e papaia che vengono utilizzati in più ricette.
Ecco un menù tipico:
Antipasto:
Accra  – Crocchette di merluzzo solitamente servite per accompagnare i drink. (Foto)
In Giamaica chiamato Stamp and Go
Cook-Cod-Fillets-Step-37
Primo:
Peas and rice (Giamaica) – Caiani cotti con riso, latte di cocco, carne di maiale sotto sale, verdure, ecc. E’ un piatto ricorrente dei Caraibi e viene servito in vari modi secondo le isole.
Pepperpot soup (Giamaica) – Zuppa di carne (spesso di maiale) sotto sale con gombo, foglie di callaloo, patate e cavoli cotti nel latte di cocco.
asopaopollo_lg
Secondo:
Jerk (Giamaica) – Questo nome indica il modo tipicamente giamaicano di cucinare maiale, pollo e pesce alla griglia. I barbecue giamaicani sono formati da barili di petrolio tagliati a metà (longitudinalmente) in modo che il pezzo sotto contenga la brace e quello sopra funga da coperchio. Si trovano ai crocicchi delle città e dei villaggi. Oltre al sistema di cottura originale ed efficacissimo, anche gli ingredienti usati per marinare le carni rendono il jerk insuperabile. I giamaicani usano: scalogno, cipolle, timo, pimento (pepe di Giamaica), cannella, noce moscata, pepe rosso, bianco e nero e sale. Il jerk riflette l’anima dell’isola che è speziata, dolce, carismatica e piccante.
Seafood kebab (Giamiaca) – Termine che indica piatti a base di pesce alla griglia.
Spiedini