,

Thailandia : Una notte da leoni

La Thailandia, si può parlare per ore di questo magnifico Stato; elencando posti da vedere, i luoghi da visitare, i sapori da esplorare ecc.

Schermata 2017-04-07 alle 10.20.01

Ma, per rendere questa guida un po’ più divertente e movimentata, esploriamo la Thailandia insieme ai quattro protagonisti del film  “Una notte da leoni 2“.

In questa commedia ,del 2011, possiamo vedere i quattro protagonisti (Phil, Stu, Alan e Doug) in Thailandia precisamente a Bangkok per il matrimonio di uno di loro (Stu).

Durante la prima notte in Thailandia, i quattro protagonisti, si risvegliano in un hotel a Bangkok, immersi nei soliti guai.

Ma bando alle ciance e andiamo a scoprire il tour di “Una notte da leoni 2“.

Schermata 2017-04-07 alle 10.19.15

La prima location è il Phulay Bay Ritz Carlton, Krabi. 

Una stanza di questo hotel, nel film ha un costo di 1.500 dollari a notte.

L’Hotel è situato nella parte a sud della provincia di Krabi, a meno di 20 minuti in macchina da Ao Nang.

Ma la buona notizia è che la camera nella realtà ha un costo molto inferiore a 1.500 dollari a notte.

Schermata 2017-04-07 alle 10.50.08

La seconda location è il Siam Sam’s.

Per girare le scene del Siam Sam’s hanno usato altri locali, quali: Tilac GoGo Bar a Soi Cowboy e il Sideline Bar a Patpong.

Schermata 2017-04-07 alle 10.25.07

La terza location è il White Lion bar.

Le riprese sono state girate al Bo Sa Bar, la cui facciata è stata “rimodellata” per le necessità del film.

Il bar è situato a Sukhumvit 7/1 .

Schermata 2017-04-07 alle 10.22.37

La quarta location è Soi PhiPhaysa 1, Chinatown.

Questo posto è il cuore originale della città il cui commercio è cresciuto attorno al Royal Palace.

La location nel film è resa precisamente identica come nella realtà.

Schermata 2017-04-07 alle 10.23.58

La quinta location è il Ching Mei Monastery.

Nella realtà questo monastero non esiste, ma l’ambiente sereno è reale, situato fuori dal centro di Bangkok, in una parte della città chiamata Ancient City.

Questo parco, mette in mostra ricostruzioni di antichi edifici thailandesi, all’interno di un bel giardino ornamentale.

Schermata 2017-04-07 alle 10.24.45

La sesta location è lo Sky Bar a Lebua, State Tower.

Uno dei più spettacolari punti di riferimento di Bangkok, lo Sky bar è un locale all’aria aperta, visibile sul tetto dell’hotel/grattacielo.

È uno dei più alti bar all’aria aperta di tutta l’Asia ed offre una vista panoramica di tutta la città.

Sirocco e lo Sky bar fanno parte del complesso alberghiero Lebua.

N.B. Si può affittare una stanza per la modica cifra di 500 dollari a notte, ma spesso con sconti del 50%.

Schermata 2017-04-07 alle 10.23.36

L’ultima tappa di questo tour con gli Hangover è in sella al TukTuk.

L’iconico mezzo di trasporto thailandese, anche se sprovvisto di aria condizionata e cinture di sicurezza, un viaggio su di esso è obbligatorio se si vuole fare un’esperienza alla Hangover!

 

Con tutte queste tappe, abbiamo scoperto nuovi posti  e sicuramente il divertimento non mancherà!